MestreToday

Lite in centro a Mestre finisce nel sangue, uomo ferito al volto con un cavatappi

L'episodio mercoledì pomeriggio nei pressi di piazza Barche. L'aggressore è stato arrestato

Quando gli agenti sono arrivati nella zona in cui era stata segnalata la lite, hanno trovato un uomo ferito, sia al volto che al costato. Si sono messi subito alla ricerca dell'aggressore e, poco distante, sono riusciti a fermarlo. Era ancora sporco di sangue e aveva con sè "l'arma del delitto": un cavatappi professionale con lama lunga quattro centimetri. 

E' stato arrestato N.R., tunisino di 36 anni, dopo aver aggredito un connazionale mercoledì pomeriggio in centro a Mestre, in piazza XXVII Ottobre. Tra i due era scoppiata una discussione, probabilmente legata a questioni di droga, che con il passare dei minuti è degenerata. La vittima è stata accompagnata all'ospedale dell'Angelo in ambulanza per le medicazioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un pene in cemento compare a San Marco

  • «Assembramenti fuori dai locali, gente senza mascherina: così torniamo indietro»

  • Un nuovo sistema di prenotazione nell'Ulss 3: non è più l’utente che chiama il Cup, ma viceversa

  • In arrivo forti rovesci e grandinate

  • Maneggio in fiamme: feriti padre e figlia, morti quattro cavalli

  • Un etto di cocaina e 15 mila euro in contanti: 4 arresti

Torna su
VeneziaToday è in caricamento