MestreToday

Al via la cura dimagrante per il Policlinico San Marco: 87 esuberi

Visti i tagli della Regione, la direzione della clinica privata mestrina ha annunciato una riduzione dei dipendenti. A rischio anche le consulenze dei medici

Parte la cura dimagrante al Policlinico San Marco di Mestre: 87 dipendenti in mobilità (su un totale di 350), mille degenze in meno e riorganizzazione interna di ricovero. Sono queste le decisioni presentate dalla direzione della struttura sanitaria alla Regione, all’Asl 12, ai sindacati e all’Aiop, l'associazione di categoria delle cliniche private. Si tratta di soluzioni adottate a seguito del taglio di 3,3 milioni di euro previsto per il 2012 dalla Regione.

E i sindacati non si sono fatti attendere per salvaguardare i lavoratori a rischio della struttura e i 100 professionisti che collaborano. “La situazione è tragica – spiegano i sindacalisti di Cgil, Cisl e Uil - l’avevamo detto e purtroppo non è bastato a risolvere il problema che ora sta esplodendo. Il Policlinico ha preso la decisione senza tener conto dei posti Hospice che potrebbero essere attivati, ma che l’Asl 12 non vuole far partire nonostante la delibera della giunta regionale di sei mesi fa. E qui stiamo pagando l’ennesima diatriba tra Policlinico e Asl 12. Ma quello che continuiamo a registrare è l’assenza da parte del sindaco Orsoni. Che decida cosa vuole fare con i problemi della sanità della sua città».

E questo è solo l'inizio: in fase di spending review è anche l'altra storica clinica privata veneziana, Villa Salus. Sono previsti altri tagli al personale.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Finiscono in acqua dal vaporetto, morte due donne

  • Addio ad Ambra, morta a 31 anni

  • Bollettino contagi e ricoveri per Covid-19 domenica mattina, regione e provincia

  • Coldiretti Venezia: si raccolgono adesioni per il lavoro in campagna

  • Bollettino serale, registrati tre decessi in provincia

  • Il bollettino Covid-19 del 3 aprile sera: ancora morti, calano i ricoveri

Torna su
VeneziaToday è in caricamento