MestreToday

Paura in piazza Barche: due giovani accoltellati dal titolare di un negozio

L'aggressione, avvenuta probabilmente al culmine di una lite, lunedì pomeriggio, in pieno orario di shopping natalizio

La lite è scoppiata all'interno del negozio, ma è proseguita in strada, davanti alla folla. Chi passava di là ha notato un uomo steso a terra e alcuni giovanissimi intorno a lui. Subito dopo, due dei ragazzini appoggiati alla colonna della Sortita, a poche decine di metri, in un lago di sangue. I due, un 17enne e un 19enne entrambi di nazionalità romena, sono finiti all'ospedale con diverse ferite alle gambe, ma non sono in pericolo di vita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'episodio è avvenuto oggi pomeriggio in centro a Mestre, in piazza Barche. Le vittime sono i due ragazzi, che saranno sentiti dalla polizia una volta dimessi dall'ospedale entro poche ore, mentre il presunto aggressore è il titolare di un negozio di nazionalità cinese, che gli agenti hanno portato subito in questura e che sta raccontando quanto accaduto. Stando alle testimonianze, l'uomo conosceva già i ragazzi perché si aggirano spesso nei dintorni e altre volte erano stati nel suo negozio, rubando oggetti con atteggiamenti da "bulli". Stavolta avrebbe cercato di allontanarli e a quel punto è iniziato lo scontro, che si è svolto all'esterno dell'esercizio, nei porticato di piazza XXVII Ottobre. A un certo punto lui ha estratto il coltello e ha colpito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si alza il rischio di contagio, in Veneto regole più severe: lunedì nuova ordinanza

  • Sorpresi a fare sesso in strada, multa di 20mila euro

  • Spara e uccide l'ex marito della compagna: arrestato

  • "Reato di procurato allarme": presentato un esposto contro il presidente Luca Zaia

  • Moda e calzature in ginocchio

  • Addio a Carlotta, morta nel sonno a 13 anni

Torna su
VeneziaToday è in caricamento