MestreToday

Carpenedo: vuole innaffiare la fioriera pubblica davanti a casa, ci trova la droga

E' successo domenica. Un residente ha chiamato la polizia: sequestrati 54 grammi di "maria"

Innaffia la fioriera pubblica e ci trova la droga. Certo un 56enne di Carpenedo non pensava sarebbero finite in questo modo le operazioni di giardinaggio domenica sera. L'uomo verso le 20 ha chiamato la polizia spiegando di essersi imbattuto in un pacchetto sospetto tra foglie e rami. 

Sacchetto con la droga

Si trattava di un sacchetto di cellophane nascosto nella fioriera che aveva davanti a casa: all'interno sono saltati fuori 54 grammi di marijuana, ora sequestrati. Evidentemente qualche spacciatore aveva scelto quel posto per nascondere la "roba", non aveva messo in conto però la coscienza civica di un residente con il pollice verde. 

Potrebbe interessarti

  • Lenzuola: ogni quanto vanno cambiate e perché

  • Micosi alle unghie: i rimedi fai da te

  • Zanzare: i migliori repellenti naturali per allontanarle

  • Moscerini della frutta: come eliminarli dalla propria cucina

I più letti della settimana

  • Si tuffa nel Piave: trascinato via dalla corrente scompare un ragazzo veneziano

  • Schianto fra 3 macchine, persone soccorse dal Suem 118 e portate all'ospedale

  • È morto Alex Ruffini, fotografo veneziano del grande rock

  • Pozzecco e la sconfitta: «Al Taliercio non si può giocare. Andate affanculo: spero di perdere la prossima»

  • Schianto in A27, auto fuori strada finisce in un campo: ferite due veneziane

  • «Addetti alla sicurezza non in regola»: il questore mette i sigilli al King's di Jesolo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento