MestreToday

Giro di spaccio tra giovanissimi, la base in un appartamento. Pusher arrestato

I carabinieri hanno fermato un 34enne straniero. Sequestrato un etto di marijuana

Tutto è cominciato da alcune segnalazioni su un viavai di giovanissimi in una zona residenziale di Carpenedo, a due passi dal centro. Il sospetto era che in quella zona ci fosse un'attività di spaccio, tanto da spingere i carabinieri a monitorare la situazione. Dopo giorni di appostamento, gli investigatori sono riusciti a individuare la base: un appartamento nel quale viveva L.F., 34enne del Gambia, clandestino. 

Giovedì mattina i militari, insieme alla polizia locale, hanno deciso di compiere un blitz nell'abitazione dove, grazie anche al fiuto di Lapo, il cane antidroga dei vigili urbani, hanno trovato quasi un etto di marijuana, bilancini di precisione, ritagli e rotoli in cellophane, coltelli e alcuni telefoni con all'interno i numeri dei clienti. Lo spacciatore è stato arrestato. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: la mascherina non sarà più sempre obbligatoria

  • Dagli scavi in A4 è emersa un’imponente struttura di epoca romana

  • Bacaro chiuso 5 giorni per violazione delle norme anti-Covid

  • Coda verso Venezia al mattino. Pressione sui mezzi nel corso della giornata

  • Incendio ad un'azienda agricola in Riviera

  • Dal primo giugno tutto il personale Actv torna in servizio

Torna su
VeneziaToday è in caricamento