MestreToday

Ladri in pasticceria: sfondata la vetrina e rubato l'incasso

Il colpo questa notte a Carpenedo. I ladri sono fuggiti con i contanti. Indagini in corso

I ladri hanno sfondato la vetrina

Hanno mandato in frantumi la vetrina per crearsi un accesso e, una volta dentro, hanno prelevato il fondo cassa. Nonostante l'allarme sia scattato, alcuni ladri questa notte sono riusciti a fuggire indisturbati dopo aver saccheggiato la pasticceria Ceccon di Carpenedo. 

I banditi sono entrati in azione nel cuore della notte nell'attività commerciale di via San Donà. L'allarme ha attirato sul posto la vigilanza della Civis e una pattuglia della polizia, ma al loro arrivo dei malviventi non c'era ormai già più traccia. Gli agenti hanno eseguito un sopralluogo per cercare tracce utili a identificare la banda. «Consigliamo i nostri colleghi di munirsi come noi di allarmi e telecamere per almeno mitigare i possibili danni - fanno sapere dalla pasticceria Ceccon, attraverso la pagina Facebook -. Ora vogliamo lasciarci questo spiacevole evento alle spalle e restare sempre positivi». 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grave incidente nautico al Lido, tre morti

  • Appartamento divorato dalle fiamme: chiusa la strada

  • Un uomo trovato morto in casa per overdose

  • Torna il maltempo, previsti temporali in tutto il Veneziano

  • Spettacolare inseguimento tra Caorle e San Donà: l'auto si schianta, un arresto

  • Lite tra un turista e un gondoliere, il video diventa virale

Torna su
VeneziaToday è in caricamento