MestreToday

La aiuta a portare la spesa a casa, poi le ruba tutti i gioielli

La vittima è una donna di 93 anni che si è accorta del furto solo qualche giorno dopo

Le hanno offerto un passaggio e una di loro, poi, le ha chiesto se aveva bisogno di aiuto per portare la spesa. Quando è entrata in casa, le ha proposto di comprare una crema ma, vedendo che l'anziana non era interessata le ha chiesto di poter utilizzare il bagno. Approfittando del fatto che la pensionata fosse distratta, ha raggiunto la camera da letto e le ha rubato tutti i gioielli. La vittima si è accorta solo tre giorni dopo di essere stata derubata. La polizia sta cercando di dare un volto e un nome alla donna che martedì ha derubato una 93enne in via Benedetto Croce a Carpenedo. 

«Sono una commerciante di creme»

La vittima è stata avvicinata da un'auto con a bordo la truffatrice e una complice mentre tornava a casa dopo aver fatto la spesa. La malintenzionata, mentre raggiungevano l'abitazione, le ha spiegato di essere una commerciante di creme per dolori muscolari e, una volta arrivate davanti alla palazzina, si è offerta di accompagnarla per darle una mano con le borse. Una volta dentro l'appartamento, ha prelevato tutti i gioielli e se n'è andata. Ieri pomeriggio, poi, la scoperta da parte della pensionata di essere stata derubata. L'anziana ha chiesto aiuto alla nipote che ha chiamato la polizia.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • ....questi anziani non possono stare soli a questa età....non hanno più lucidità e rischiano o di farsi derubare o di commettere altre cose ben più gravi. ma le famiglie dove sono????

    • La famiglia è presente. Glielo garantisco. Sono la citata nipote dell'articolo. Mia nonna è autosufficiente e l'articolo distorce abbastanza i fatti realmente accaduti. In ogni modo se una signora a 93 anni è ancora autosufficiente tanto da uscire da sola a fare due spese... non vedo dove sta il problema. Il problema reale è un altro: chiunque si sia appropriato degli oggetti sottratti a mia nonna, doveva essere a conoscenza di cosa cercare e dove, dato che non è una signora che in giro sfoggia gioielli e pelliccie. E in secondo luogo, a maggior ragione vista l'età, dovrebbero vergognarsi a rubare ricordi di una vita legati a mio nonno, ormai defunto. Venissero a prendersela con me, che sono in forze per potermi eventualmente ribellare. Vigliacchi.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Immobile sgomberato alla Gazzera: tre denunciati

  • Cronaca

    Vede i carabinieri e tenta la fuga in bici: aveva con sé cocaina e un sasso di eroina

  • Cronaca

    Derubano una donna che sta facendo shopping: denunciate

I più letti della settimana

  • Incidente in Valsugana: muore motociclista veneziano

  • Un'anziana donna travolta e uccisa sulle strisce pedonali

  • Botte alla moglie e al figlio, un uomo arrestato a Venezia

  • Non si ferma per i riposi comandati: multa di 5 mila euro e camion fermo tre mesi

  • Le dosi di cocaina sotto il tappetino dell'auto: arrestata spacciatrice

  • Studente sorpreso con la droga a scuola: denunciato

Torna su
VeneziaToday è in caricamento