MestreToday

La aiuta a portare la spesa a casa, poi le ruba tutti i gioielli

La vittima è una donna di 93 anni che si è accorta del furto solo qualche giorno dopo

Le hanno offerto un passaggio e una di loro, poi, le ha chiesto se aveva bisogno di aiuto per portare la spesa. Quando è entrata in casa, le ha proposto di comprare una crema ma, vedendo che l'anziana non era interessata le ha chiesto di poter utilizzare il bagno. Approfittando del fatto che la pensionata fosse distratta, ha raggiunto la camera da letto e le ha rubato tutti i gioielli. La vittima si è accorta solo tre giorni dopo di essere stata derubata. La polizia sta cercando di dare un volto e un nome alla donna che martedì ha derubato una 93enne in via Benedetto Croce a Carpenedo. 

«Sono una commerciante di creme»

La vittima è stata avvicinata da un'auto con a bordo la truffatrice e una complice mentre tornava a casa dopo aver fatto la spesa. La malintenzionata, mentre raggiungevano l'abitazione, le ha spiegato di essere una commerciante di creme per dolori muscolari e, una volta arrivate davanti alla palazzina, si è offerta di accompagnarla per darle una mano con le borse. Una volta dentro l'appartamento, ha prelevato tutti i gioielli e se n'è andata. Ieri pomeriggio, poi, la scoperta da parte della pensionata di essere stata derubata. L'anziana ha chiesto aiuto alla nipote che ha chiamato la polizia.

Potrebbe interessarti

  • Lenzuola: ogni quanto vanno cambiate e perché

  • I consigli per una lavastoviglie pulita e senza cattivi odori

  • Puntura di medusa: cosa fare? Verità e falsi miti

  • Rifiuti ingombranti a Venezia: una guida su come eliminarli

I più letti della settimana

  • Schianto frontale tra un'auto e un autobus: due morti e feriti gravi sulla Triestina

  • Auto fuori strada finisce nel canale, perde la vita un 23enne

  • Fuori strada in moto, morto un ragazzo

  • Si sente male e muore in spiaggia a Jesolo

  • Trovato morto nella sua auto a 24 anni: sospetta overdose

  • Lenzuola: ogni quanto vanno cambiate e perché

Torna su
VeneziaToday è in caricamento