MestreToday

La visita con il cardiologo è online: all'Angelo la telemedicina per il cuore

Per alcuni pazienti che non necessitano di fare una visita approfondita, l'ospedale di Mestre si porta avanti con la tecnologia

Il cardiologo «in chat» per il paziente aritmico, per il controllo del pacemaker e del defibrillatore: gli specialisti dell’ospedale dell’Angelo di Mestre introducono nuove modalità di «visite» a distanza che cambieranno il modo di eseguire il follow up di migliaia di pazienti. «Non si tratta di una rivoluzione, perché gli specialisti dell’Ulss 3 Serenissima – spiega il Direttore Generale Giuseppe Dal Ben – hanno messo in atto da tempo le più recenti tecniche di monitoraggio del paziente a distanza. L’accelerazione in questo settore, però, è forte, e l’ospedale di Mestre aumenta il proprio passo: insieme ai pazienti sperimenta nuovi protocolli dimostrando, in sostanza, che la strada intrapresa da tempo era quella corretta, e che molto si può e si deve fare per non costringere il paziente a frequenti visite in ospedale».

«Sono circa 3500 le persone che sono contemporaneamente in follow up presso i nostri ambulatori – spiega il direttore della cardiologia dell’Angelo, Sakis Themistoclakis – seguiti in particolare dopo un intervento per l’ablazione di una aritmia complessa, o per l’impianto di pacemaker o defibrillatore. Ora svolgiamo in teleconsulto anche la gran parte di quelle visite di controllo che fino a ieri obbligavano i pazienti a tornare in ospedale. Questi pazienti ritorneranno all’Angelo solo se si presenta la necessità di valutazioni più approfondite». Vale per i pazienti aritmici, che quindi hanno subìto un intervento di ablazione intracardiaca, e vale anche per i pazienti a cui è stato impiantato un dispositivo quale un pacemaker o un defibrillatore. Meno visite, ma più sicurezza, pur se con meno passaggi in ospedale e meno ricoveri: tecnologia e specializzazione, di casa all’Angelo, segnano l’evoluzione positiva della medicina e del servizio sanitario.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un pene in cemento compare a San Marco

  • «Assembramenti fuori dai locali, gente senza mascherina: così torniamo indietro»

  • Un nuovo sistema di prenotazione nell'Ulss 3: non è più l’utente che chiama il Cup, ma viceversa

  • In arrivo forti rovesci e grandinate

  • Maneggio in fiamme: feriti padre e figlia, morti quattro cavalli

  • Un etto di cocaina e 15 mila euro in contanti: 4 arresti

Torna su
VeneziaToday è in caricamento