MestreToday

Ricercato per truffe bancarie e finanziarie, era in vacanza a Venezia: catturato in albergo

La polizia ha individuato giovedì un 45enne russo, era alloggiato a Tessera

Ricercato per truffa, trovato in albergo a Venezia. È stato arrestato giovedì mattina A.A., cittadino russo di 45 anni, residente in Spagna. Risultava destinatario di un provvedimento di cattura internazionale per truffa commerciale bancaria e finanziaria, emesso dall’autorità giudiziaria russa nel dicembre del 2016.

Gli accertamenti della polizia di Stato hanno permesso l’individuazione dell’uomo, che si trovava in vacanza a Venezia. Gli operatori delle volanti della questura alle prime ore dell’alba hanno individuato l’uomo, che alloggiava all’hotel Marco Polo, a Tessera, e hanno proceduto all’arresto provvisorio in vista dell'estradizione.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Omicidio a Venezia: anziano uccide la moglie con una coltellata

  • Cronaca

    Omicidio a Castello: la coltellata, il cartello sulla porta e la chiamata della badante | VIDEO

  • Cronaca

    Sopra il tetto di un palazzo minaccia di buttarsi nel vuoto: salvata dalle volanti

  • Mestre

    Cippo ad Antonio Lippiello, le telecamere incastrano l'uomo che l'ha distrutto a mazzate

I più letti della settimana

  • Schianto tra auto e tram sul ponte della Libertà, traffico bloccato a piazzale Roma

  • Trovato il corpo senza vita di Alex Gerolin

  • Omicidio a Venezia: anziano uccide la moglie con una coltellata

  • Chiuso un bar di Marghera: per le forze dell'ordine è un ritrovo di pregiudicati

  • Si sente male in piscina, 19enne muore in ospedale

  • Scomparso da giorni, ammette: «Ero fuggito per debiti di droga»

Torna su
VeneziaToday è in caricamento