MestreToday

Il campo da calcio Villaggio Laguna come nuovo: pronti 250mila euro per rifargli il look

È l'importo stanziato dalla giunta comunale di Venezia, su proposta del sindaco Brugnaro e dell'assessore Zaccariotto

Com'è il campo oggi

Saranno regolarizzata l'area destinata agli spettatori e adeguati campo da calcio e locali dei servizi. Pronti 250mila euro per il complesso sportivo Villaggio Laguna di Campalto, stanziati dalla giunta comunale su indicazione del sindaco di Venezia Luigi Brugnaro e dell'assessore ai Lavori pubblici Francesca Zaccariotto.

Gli interventi

«Un impegno che il sindaco aveva preso con i cittadini e che ora riusciamo a mantenere assicurando a tutto il quartiere il mantenimento di un impianto sportivo agonistico all’aperto in cui possono svolgersi attività ufficiali di gioco del calcio - commenta Zaccariotto - Con il nostro intervento andremo quindi a rendere fruibili alle persone con disabilità i bagni degli spogliatoi, realizzeremo un nuovo fabbricato con ulteriori due bagni, fruibili anche da persone disabili, a servizio del pubblico e inseriremo nuove uscite di sicurezza per gli spettatori con connesse vie di fuga con impianto di illuminazione di sicurezza».

Adeguamenti

Previsti anche la demolizione e lo sfilaggio dei vecchi pali di illuminazione non più in uso e l'integrazione dell'impianto di irrigazione manuale con un’autoclave e un serbatoio di riserva idrica. Saranno realizzati anche un parcheggio per bici e moto, nonché adeguati la centrale termica e le porte degli spogliatoi, rifatto l’impianto idrico sanitario termico e ripati gli infissi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I benefici della cyclette, un attrezzo per tornare in forma in poco tempo

  • Il bar di Venezia che riapre con tutti gli impianti a prova di acqua alta

  • Cocaina e 70mila euro in casa: un altro arresto a Chioggia

  • Controlli a tappeto nel Veneziano, quattro arresti

  • Auto esce di strada e finisce contro un platano, morta una 38enne

  • Volo dell’Angelo 2020, Venezia è pronta

Torna su
VeneziaToday è in caricamento