MestreToday

Spacciatore lancia la bicicletta contro la macchina della finanza, arrestato

L'uomo ha anche colpito un militare con un calcio. La droga è stata recuperata dai cani

I finanzieri hanno femrato il pusher durante un controllo al parco Bissuola

Alla vista dei finanzieri ha gettato la droga a terra e ha cercato di scappare in bici. Quando si è trovato quasi in trappola, ha lanciato la due ruote contro la macchina delle fiamme gialle e poi ha dato un calcio a un militare. Al termine di un breve inseguimento un pusher senegalese ieri è stato arrestato al parco Albanese di Mestre. 

L'uomo, irregolare sul territorio nazionale, ha tentato di liberarsi di 18 dosi di marijuana, pari a circa 77 grammi, che sono state poi recuperate grazie al fiuto dei due labrador dei finanzieri. I militari della squadra cinofili sono riusciti a bloccarlo, nonostante uno di loro abbia riportato un brutto ematoma alla gamba per via di un calcio subìto. L'uomo, giudicato per direttissima, ha patteggiato due anni di reclusione sostituiti con dieci anni di espulsione dal territorio nazionale. Adesso si trova in carcere in attesa del rimpatrio.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Poverino, lo faceva per tirar avanti ....

    • ma nemmeno x scherzo.... ocio che c'è di sicuro qualche stolto che crede di campare spacciando!!!

  • Ritengo più delinquente (e stupido) chi la compra di chi la spaccia.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Furti e rapine per strada e nei negozi, refurtiva da 2 milioni: come agivano i banditi

  • Cronaca

    Maxi operazione contro i clan specializzati in furti: 10 in arresto, 1600 auto sequestrate

  • Cronaca

    Aziz e il desiderio di redenzione: gli scritti di un carcerato diventano libro e opere d'arte

  • Cronaca

    Banksy è stato a Venezia: il video pubblicato su Instagram

I più letti della settimana

  • Pugni e sassi contro due giovani: pitbull difende i padroni e azzanna gli aggressori

  • Ciclista investito, elitrasportato in gravi condizioni dopo l'impatto a terra

  • Maltempo: la mareggiata cancella la spiaggia a Eraclea, danni anche a Caorle

  • Denti perfetti: tutte le regole da seguire per una corretta igiene orale

  • Presunta violenza sessuale in discoteca, una ragazza all'ospedale

  • Torna l'acqua alta a Venezia, sarà un fenomeno "anomalo": toccherà quota 110 centimetri

Torna su
VeneziaToday è in caricamento