MestreToday

Spaccio al parco Bissuola, pusher catturato e portato in carcere

Un 28enne raggiunto a Marghera dai carabinieri, dovrà scontare 7 mesi di reclusione dopo la condanna

Era coinvolto in una operazione svolta nel 2015 al parco Bissuola di Mestre, episodio in cui le forze dell'ordine avevano trovato e sequestrato grossi quantitativi di hashish. Nei giorni scorsi, al termine dell'iter giudiziario, Fadi Sidi, 28enne originario del Mali, è stato condannato a 7 mesi di reclusione e 1200 euro di ammenda. Lo hanno raggiunto ieri i carabinieri della stazione di Marghera, arrestandolo su ordine di carcerazione emesso dal tribunale di Venezia per spaccio di droga. Eseguiti gli accertamenti di rito, è stato accompagnato in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I benefici della cyclette, un attrezzo per tornare in forma in poco tempo

  • Il bar di Venezia che riapre con tutti gli impianti a prova di acqua alta

  • Cocaina e 70mila euro in casa: un altro arresto a Chioggia

  • Controlli a tappeto nel Veneziano, quattro arresti

  • Volo dell’Angelo 2020, Venezia è pronta

  • Cardiologie aperte: screening e visite gratuite all'ospedale di Mirano

Torna su
VeneziaToday è in caricamento