MestreToday

Scappa alla vista dei finanzieri, pusher raggiunto e arrestato al parco Bissuola

Nella fuga ha cercato di liberarsi della droga, poi ritrovata grazie al fiuto del cane: mezzo etto di marijuana. Diversi sequestri operati negli ultimi mesi dai baschi verdi

Un giovane originario del Gambia è stato arrestato dagli agenti della guardia di finanza al parco Albanese di Mestre. È stato individuato da una pattuglia nel corso di controlli volti al contrasto allo spaccio e subito ha attirato su di sé i sospetti perché, alla vista dei militari, è fuggito a gambe levate. Inseguito dai baschi verdi, è stato raggiunto e bloccato; intanto l’unità cinofila antidroga di supporto ha iniziato la perlustrazione dell’area e il fiuto del labrador Bacor ha permesso di trovare due involucri di cellophane che il giovane aveva gettato in una siepe durante la corsa. All'interno c'erano, in tutto, quasi 50 grammi di marijuana.

Arresti, denunce e sequestri

Per il fuggitivo, inevitabilmente, sono scattate le manette per detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio. È stato giudicato per direttissima, patteggiando cinque mesi e dieci giorni di reclusione e 800 euro di multa. L’arresto è solo l'ultimo risultato di un'attività portata avanti dalla guardia di finanza tra stazioni ferroviarie, parchi e strade: negli ultimi tre mesi sono stati sequestrati mezzo chilo di marijuana, 80 grammi di eroina e 25 grammi di altre sostanze stupefacenti, con due arresti in flagranza di reato e 18 denunce.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Serra di funghi e cortecce allucinogene: giovane arrestato, un altro denunciato

  • Attualità

    È morto Bort: il fumettista della Settimana Enigmistica

  • Sport

    La Reyer si riprende il secondo posto in classifica: contro Torino vince 66-73

  • Attualità

    Eclissi totale di luna, sarà spettacolo in cielo: ecco quando sarà possibile ammirarla

I più letti della settimana

  • Tragedia a Spinea: si toglie la vita lanciandosi nel vuoto

  • Scossa di terremoto poco dopo la mezzanotte avvertita nel Veneziano

  • Umiliazioni e botte alla moglie e ai figli per 28 anni: padre padrone arrestato

  • Incidente a Ca' Bianca tra tre automobili: morto un uomo, 3 feriti gravi

  • Sciopero in vista: il personale di Trenitalia incrocia le braccia

  • Sciopero nazionale, i dipendenti Actv incrociano le braccia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento