Mestre Today

Autovelox a Mestre, si fa sul serio: attivazione dalla mezzanotte di venerdì 21 aprile

Lo comunica il Comune di Venezia: 5 i nuovi dispositivi che entreranno in funzione tra via della Libertà e via Martiri, un altro sulla camionabile sempre in territorio veneziano

Termina giovedì 20 aprile la fase di sperimentazione dei cinque nuovi dispositivi elettronici per il controllo della velocità posizionati dal Comune di Venezia e di quello posizionato dalla Città Metropolitana (ex Provincia). Significa che dalle 00.01 di venerdì 21 aprile 2017 i dispositivi entreranno in funzione. In questi giorni gli enti preposti completeranno l'installazione dei segnali di preavviso previsti dalla normativa e di quelli indicanti il limite di velocità massimo da tenere per non incorrere in sanzioni. 

Nel dettaglio: per i due autovelox che si trovano in via della Libertà, sulla prosecuzione del ponte della Libertà, uno sotto il cavalcavia di via Torino e l'altro prima dell'ingresso in via Pacinotti, il limite orario sarà di 70 chilometri orari. Per i tre autovelox sulla strada regionale 14 - nei due sensi di marcia dei tunnel di via Martiri della Libertà, tra San Giuliano e Treviso e il terzo dopo il cavalcavia oltre via Pasqualigo, verso la rotatoria del Terraglio - il limite è invece di 90 chilometri all'ora.

Per quanto riguarda infine l'autovelox di competenza della Città Metropolitana e collocato lungo la strada provinciale 81 (la cosiddetta camionabile) al chilometro 7+315 in territorio comunale veneziano, il limite di velocità è di 70 all'ora.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Precipita dal secondo piano del palazzo: bimbo di 8 anni all'ospedale in elicottero

    • Cronaca

      Cuccioli di 10 giorni abbandonati per strada, l'appello: "Serve una balia, rischiano la vita"

    • Cronaca

      Autobus Actv in fiamme sulla strada dell'aeroporto, passeggeri in salvo VIDEO

    • Cronaca

      "Mi picchiava ogni giorno, mi minacciava di morte. Diceva che era pronto a finire in cella"

    I più letti della settimana

    • Il tram deraglia in centro a Mestre: stop delle corse, intervento della polizia municipale

    • "Ha abusato di mio figlio": gestore di B&B fermato e portato in carcere dalla polizia

    • Oltre 20 dosi di eroina e cocaina nella bocca, altre nei bermuda: pusher in arresto

    • Lavoro nero e carenze igieniche, nei guai i gestori di tre bar in zona via Piave

    • Commerciante bengalese incastrato dal fiuto di Aico: nel retro bottega oltre 2 etti di eroina

    • Via gli sbandati dall'ex Unicredit, altri bivacchi rimossi in città: due pusher denunciati

    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento