MestreToday

La polizia trova un'auto rubata grazie al nuovo sistema Mercurio

Il dispositivo, presentato nelle scorse settimane, ha lanciato un alert alla volante

La volante stava transitando in via Gagliardi, a Mestre, quando il sistema ha lanciato un alert. Una delle auto parcheggiate era stata rubata. Il nuovo sistema mercurio, installato recentemente sulle macchine della squadra volanti della questura e presentato lo scorso 12 marzo in piazza Ferretto, ha permesso alla polizia di rintracciare una macchina rubata a Reggio Emilia lo scorso 18 marzo. 

Il dispositivo, che legge automaticamente le targhe dei veicoli, permette anche di individuare auto rubate in movimento. Gli agenti si sono avvicinati al mezzo, una Citroen C3 e l'hanno recuperato. L'auto adesso sarà restituita al proprietario.

Potrebbe interessarti

  • Lenzuola: ogni quanto vanno cambiate e perché

  • Micosi alle unghie: i rimedi fai da te

  • Zanzare: i migliori repellenti naturali per allontanarle

  • Moscerini della frutta: come eliminarli dalla propria cucina

I più letti della settimana

  • Si tuffa nel Piave: trascinato via dalla corrente scompare un ragazzo veneziano

  • Schianto fra 3 macchine, persone soccorse dal Suem 118 e portate all'ospedale

  • È morto Alex Ruffini, fotografo veneziano del grande rock

  • Pozzecco e la sconfitta: «Al Taliercio non si può giocare. Andate affanculo: spero di perdere la prossima»

  • Schianto in A27, auto fuori strada finisce in un campo: ferite due veneziane

  • «Addetti alla sicurezza non in regola»: il questore mette i sigilli al King's di Jesolo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento