MestreToday

Sorpreso più volte a spacciare eroina in centro a Mestre, finisce in manette

Si tratta di un 21enne della Guinea Bissau. In più di una circostanza era riuscito a scappare alle forze dell'ordine. Dovrà scontare 8 mesi di reclusione

Era osservato da qualche tempo, a più riprese nei giorni scorsi era stato infatti sorpreso a spacciare in prossimità del parco di Villa Querini, riuscendo sempre a scappare dopo aver ceduto le dosi ed intascato il denaro. Nel corso dell'ultimo controllo della polizia locale, nel pomeriggio di ieri, gli agenti sono riusciti ad arrestare lo spacciatore, un 21enne originario della Guinea Bissau.

L'arresto del pusher

Dopo aver contrattato al telefono la cessione dell'eroina, lo spacciatore si è allontanato dal ponticello di via Olimpia per raggiungere un uomo appena sceso dall'autobus in via Circonvallazione, poi identificato in un quarantenne residente a Martellago. Quest’ultimo, dopo aver prelevato 50 euro in un bancomat della zona, ha consegnato la cifra allo spacciatore che gli ha consegnato una dose di eroina. A questo punto gli agenti, in abiti civili, sono entrati in azione e arrestato il pusher.

Sequestro di stupefacente

Ispezionando poi il retro della serranda di un negozio della vicina via Puccini, dove erano stati osservati dei movimenti degli spacciatori, gli agenti hanno trovato e sequestrato anche un etto e mezzo di hashish. L’arrestato ha trascorso la notte nella cella di sicurezza del comando generale del Corpo, e questa mattina è stato portato davanti al giudice che ha convalidato l'arresto e lo ha condannato a 8 mesi di reclusione e a 1000 euro di multa.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gita in pedalò, entra in acqua e non riemerge: 23enne recuperato morto

  • Confermati temporale e grandine, nel Veneziano crolleranno le temperature

  • Incidenti sul Passante: una Ferrari incastrata sotto un camion

  • Schianto in autostrada, morta una 22enne

  • Dalla pesca al furto: denunciati ragazzi veneziani

  • Trovato senza vita in mare insegnante dell'Accademia delle Belle Arti

Torna su
VeneziaToday è in caricamento