MestreToday

Controlli alla stazione di Mestre: un giovane in carcere, un altro trovato con marijuana

Sono stati intercettati dagli agenti della polizia ferroviaria giovedì mattina

Arresto in stazione a Mestre. Gli uomini della polfer hanno fermato giovedì mattina due ragazzi nordafricani che stavano transitando nel sottopassaggio ciclopedonale, i quali alla vista degli agenti hanno cercato di accelerare il passo per evitarli. L'espediente non è servito: i due sono stati raggiunti e sottoposti a controllo, e così si è scoperto che uno di loro risultava destinatario di un provvedimento di carcerazione emesso dall'ufficio di sorveglianza di Verona. Di conseguenza è stato accompagnato al carcere di Venezia. L'altro, invece, è stato denunciato perché trovato in possesso di 14 grammi di marijuana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I dati aggiornati sul contagio in Veneto e in provincia

  • I contagi e i pazienti coronavirus aggiornati a domenica sera

  • I dati aggiornati sui casi di coronavirus in provincia e nel Veneto

  • Ricoveri e decessi: gli aggiornamenti del 31 marzo sera

  • Mutui per prima casa sospesi dai decreti Conte ma alcune banche trattengono la rata

  • Pazienti ricoverati e tamponi positivi al coronavirus domenica

Torna su
VeneziaToday è in caricamento