MestreToday

Preso lo scippatore ciclista di Mestre: dieci colpi, quattro in un solo giorno

L'uomo, un 45enne veneziano, è stato arrestato. Avvicinava le sue vittime in bicicletta

Gli agenti del commissariato lo hanno incastrato insieme alla squadra mobile

Lo scorso primo settembre, mentre pedalava in sella alla sua bici, si era avvicinato a una signora di 90 anni che passeggiava in via Puccini a Mestre. L'aveva sorpresa alle spalle e le aveva strappato la borsa, facendola cadere a terra. L'anziana era finita all'ospedale con un trauma cranico e due costole fratturate. Ma quello non era il primo colpo che metteva a segno T.Z, 45enne mestrino che venerdì pomeriggio è stato arrestato. Gli agenti della squadra mobile e del commissariato di Mestre lo hanno raggiunto nella sua abitazione per eseguire un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa perchè è ritenuto responsabile, oltre che della rapina in via Puccini, di quattro furti, quattro scippi e un'altra tentata rapina. Quattro degli episodi contestati sono avvenuti lo stesso giorno e le modalità con cui agiva T.Z. erano sempre le stesse. L'uomo, infatti, avvicinava le sue vittime in bicicletta.

Gli episodi risalgono alla scorsa estate. Il 21 luglio T.Z. aveva derubato una donna della borsa in via Zanotto. Sei giorni dopo, un'altra donna in via Manin era stata derubata della borsa con dentro due telefoni, 200 euro e alcuni preziosi. Il 29 luglio una 77enne che passeggiava in via Garibaldi era stata scippata. Il 7 agosto, un'altra anziana derubata in via Toffoli a Marghera. Due giorni dopo una 50enne in via Giovanni Gabrielli, il primo settembre, oltre alla rapina alla 90enne, T.Z. aveva scippato una 83enne in via Napoli a Mestre, venti minuti dopo una 82enne in via Avesani a Marghera e la sera stessa una 50enne era stata avvicinata dal 45enne nel parcheggio di un supermercato in via Strigno. L'uomo, in quell'occasione, era salito nell'auto della donna  ed era stato messo in fuga da un passante. Il giorno seguente in un centro benessere di via Ancona aveva rubato un ipod, un cellulare e mille euro in contanti. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Avatar anonimo di Pietro Andreatta
    Pietro Andreatta

    Vorremmo sapere il nome di chi ha commesso scippi e furti nonché lesioni e aggressioni...in Mestre.  

  • rimane una pecora nera tra i stranieri ...

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Calci e pugni per i soldi: sedicenne assalito da un gruppo di coetanei

  • Cronaca

    Non versa le imposte di soggiorno per 5 anni: danno al comune da 120mila euro

  • Cronaca

    Sulle liste d'attesa l'Ulss 3 ribadisce: «Utenti mai danneggiati»

  • Attualità

    Telecamere per la Ztl bus del Tronchetto

I più letti della settimana

  • Tragedia a Spinea: si toglie la vita lanciandosi nel vuoto

  • Scossa di terremoto poco dopo la mezzanotte avvertita nel Veneziano

  • È morta Sissy Trovato Mazza: «Chi l'amava non ha mai creduto al suicidio»

  • Sciopero in vista: il personale di Trenitalia incrocia le braccia

  • A fuoco ristorante pizzeria: locale distrutto dalle fiamme

  • Bambina di undici anni rapinata in via Cappuccina

Torna su
VeneziaToday è in caricamento