MestreToday

Inaugurati a Mestre due appartamenti Ire da assegnare a padri separati in difficoltà

«Questa è una vera e propria emergenza», ha esordito l'assessore Venturini all'inaugurazione di sabato mattina

Il taglio del nastro

Sono stati inaugurati sabato mattina due appartamenti dell'Ipav - Istituzioni pubbliche di Assistenza veneziane - in via Costa a Mestre, da dare in concessione a padri in difficoltà dopo la separazione. «Una bellissima novità per Mestre – ha detto l'assessore alle politiche sociali Simone Venturini, che ha partecipato al taglio del nastro –. Questa è un'emergenza sociale sempre più impellente in città e in Italia: mancavano servizi dedicati e oggi ne stiamo introducendo uno».

Si tratta di due appartamenti di grande metratura, restaurati, che Ipav mette a disposizione in un progetto sociale per un'ospitalità temporanea di 6 mesi, rinnovabili di altri 6. «In tal modo - continua Venturini - si viene in aiuto dei padri che, dopo la separazione, possono trovarsi in condizioni economiche precarie, che compromettono anche il rapporto con i figli e che invece è essenziale mantenere». Gli appartamenti possono ospitare fino a quattro padri coi loro figli, ovviamente non in periodo Covid. Al momento l'offerta è limitata a un papà per ogni appartamento. Le abitazioni sono arredate e composte ciascuna da due camere, due servizi igienici, un salotto e una cucina.

«Quella di oggi – ha detto la vicepresidente di Ipav, Laura Besio - è una bella pagina di cooperazione sul territorio per dare una risposta concreta ad una problematica che c'è, è attuale e purtroppo sempre più frequente. Si tratta di una vera e propria piaga sociale che colpisce anche i bambini».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centri autorizzati assistenza fiscale (Caaf) e Caf: indirizzi delle sedi a Venezia

  • Tuffo nell'acqua bassa a Jesolo, un ragazzo all'ospedale

  • Picchia il compagno in palestra e lo minaccia di morte con un coltello, denunciata

  • Ratti e scarsa igiene: chiuso ristorante etnico di Dolo

  • Il ceppo di covid proveniente dalla Serbia è molto aggressivo. Zaia: «Preoccupati per i virus importati»

  • Il giorno del Mose: alle 12.25 la Laguna è completamente isolata dal mare | DIRETTA

Torna su
VeneziaToday è in caricamento