MestreToday

«Questa calamita previene i furti»: 88enne mestrina truffata e derubata di ori e denaro

L'episodio in via Pirano, lunedì mattina. La truffatrice, una donna sui 50 anni, si sarebbe spacciata per amica della figlia, riuscendo con una scusa a farsi indicare il nascondiglio dei gioielli

La vittima, questa volta, è un'anziana mestrina di 88 anni. La truffatrice, una donna sui 50 anni, si sarebbe spacciata come grande amica della figlia della donna e avrebbe spiegato di essersi presentata in casa sua per aiutarla a proteggere i propri averi con una nuova tecnologia. Una calamita che, posizionata nel luogo dove nascondeva i propri gioielli, l'avrebbe protetta e avvisata in caso di furti. L'anziana, in buona fede, ha fatto quindi entrare la truffatrice in casa, che dopo essersi appropriata di tutti i suoi averi, gioielli e contanti per 1200 euro, si sarebbe dileguata suggerendo di non confidare a nessuno della propria visita.

I soccorsi

Solo pochi minuti dopo, l'anziana si sarebbe accorta della messa in scena, verificando l'ammanco. L'88enne avrebbe quindi chiamato la figlia, che a sua volta avrebbe allertato le forze dell'ordine. Gli agenti delle volanti della polizia, giunti sul posto, in via Pirano, hanno quindi raccolto la testimonianza della vittima del raggiro, oltre ad un identikit sommario della truffatrice. Le perlustrazioni nella zona, tuttavia, non hanno dato alcun esito.

L'appello della polizia

«Si raccomanda a figli, nipoti e parenti stretti - si legge in una nota della polizia - di non lasciare soli gli anziani, anche se non si abita con loro e di farsi sentire spesso e interessarsi ai loro problemi quotidiani adottando tutte le cautele necessarie nei contatti con gli sconosciuti. Se si hanno dubbi fargli
 apire che è importante chiedere aiuto a voi, ad un vicino di casa oppure contattare il 113».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus nel Veneziano: è un 67enne di Mira

  • Coronavirus, i dati aggiornati

  • Aumentano i casi positivi al coronavirus: aggiornamenti

  • Coronavirus, inizia la settimana più lunga: gli aggiornamenti

  • L'ordinanza del ministero della Salute e del presidente della Regione Veneto

  • Hanno partecipato al Carnevale di Venezia: scatta la quarantena nel Salernitano

Torna su
VeneziaToday è in caricamento