MestreToday

Proseguono gli "sconti": prezzo ridotto su strisce blu e telecamere Ztl spente

La giunta approva la proroga al provvedimento già attivo: parcheggi a 80 cent e 1,20 euro l’ora, a Mestre alcuni occhi elettronici saranno disattivati nel fine settimana

È ancora un esperimento, ma la giunta ha deciso per la proroga: significa che, a tempo indeterminato, a Mestre si mantengono i parcheggi sulle strisce blu a prezzo scontato e le telecamere delle zone a traffico limitato spente il fine settimana. Lo riporta la stampa locale. In pratica, a seconda delle zone, posteggiare a pagamento costerà 0,80 centesimi (zone 2 3) e 1.20 euro l’ora (zona 1). Per quanto riguarda le Ztl, restano disattivate dalle 18 del venerdì alle 3 del lunedì quelle tra via Torre Belfredo e viale Garibaldi, lungo via Colombo, tra via Filzi e via Sauro e l'ultimo tratto di via Cappuccina, tra via Tasso e via Carducci.

Il provvedimento non riguarda invece le telecamere su via Einaudi-via San Rocco-via San Pio X e via Brenta Vecchia. Restano le limitazioni al transito dei mezzi pesanti e le limitazioni delle aree pedonali, mentre sulle corsie riservate (tratto finale di via Cappuccina e via Colombo in ambo i sensi) è consentito il transito delle biciclette e dei ciclomotori (escluse quelle riservate al tram come via Olivi interdetta al traffico privato).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'assessore Renato Boraso conferma che si tratta di una proroga senza scadenza volta a rivitalizzare il centro di Mestre. La giunta Brugnaro ha inoltre dichiarato l'intenzione di aprire un confronto con le categorie economiche sulla vivibilità del centro cittadino e la gestione del traffico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Finiscono in acqua dal vaporetto, morte due donne

  • Addio ad Ambra, morta a 31 anni

  • Bollettino contagi e ricoveri per Covid-19 domenica mattina, regione e provincia

  • Coldiretti Venezia: si raccolgono adesioni per il lavoro in campagna

  • Bollettino serale, registrati tre decessi in provincia

  • Il bollettino Covid-19 del 3 aprile sera: ancora morti, calano i ricoveri

Torna su
VeneziaToday è in caricamento